Mota semper press - logo

Il dato evidente è sotto gli occhi di tutti: la città delle 99 piazze e delle 99 chiese è diventata anche la città delle 99 gru in centro storico. I cantieri hanno ricoperto quasi tutto l’asse centrale e solo una manciata di aggregati – una decina in tutto – ha i progetti ancora da finanziare. E questa è cosa buona e giusta. Il problema è un altro: cosa farci di questo centro, in un momento in cui strade e piazze dalla Fontana Luminosa alla Villa Comunale riescono a esprimere poco più che un luogo carino su dove fare una passeggiata o bere una birra? Nasce da queste premesse il dibattito all’interno della festa dell’Unità …

……..continua a leggere su MOTASEMPER PRESS