logo-news-town

“La città dell’Aquila può candidarsi a diventare cabina di regia e sede della struttura che dovrà coordinare gli interventi del programma di messa in sicurezza nazionale denominato Casa Italia, mettendo a frutto l’esperienza maturata in questi anni dagli enti locali, anche in sinergia con l’Università, con gli ordini professionali e con le categorie”…

……..continua a leggere su NEWSTOWN