logo-news-town

“Il vicesindaco Guido Liris sta assumendo le fattezze di un rivendicatore seriale. Oggi tocca agli interventi sulla viabilità, programmati, progettati finanziati e appaltati dalla precedente amministrazione, come precedentemente era stato il turno dei lavori realizzati a Paganica, a Sassa o degli interventi di manutenzione straordinaria degli insediamenti del Progetto Case finanziati con 3 milioni di euro dalla delibera Cipe n.78 del 2015. E sono solo alcuni casi. Liris attende al varco l’intervento programmato, lo rivendica, e accusa la precedente amministrazione, che lo aveva predisposto, di non avere fatto nulla”.

A scriverlo, in una nota, è il capogruppo del Pd in consiglio comunale Stefano Palumbo…………

……..continua a leggere su NEWSTOWN