ilcapoluogo.it logo

Il Comitato dei Pendolari L’Aquila-Roma/Roma-L’Aquila, torna a chiedere a tutte le istituzioni locali e regionali di attivarsi in tempi brevi per salvare i servizi minimi.
Il Capoluogo ha incontrato i rappresentanti del Comitato dopo gli incontri con i Consiglieri regionali Pierpaolo Pietrucci e Gianluca Ranieri.

«Vista la Delibera di Giunta Regionale n.848/C del 28dicembre 2017, “Definizione dei servizi minimi e degli ambiti di traffico del trasporto pubblici locale”, che, se approvata dal Consiglio regionale trasformerebbe le tratte su autobus L’Aquila-Roma e Avezzano-Roma da servizio pubblico essenziale in servizio commerciale, escludendole quindi dalla contribuzione da parte del Fondo Regionale Trasporti, torniamo a chiedere un confronto con tutti i portatori di interessi affinché si renda possibile un confronto con tutti i portatori di interesse coinvolti nella complessa vicenda.»……………………

……..continua a leggere su ILCAPOLUOGO.IT