logo-news-town

Il Piano sociale d’ambito 2017 – 2018 va portato in Consiglio comunale e approvato entro il mese di settembre, pena la perdita di circa 850.000 euro l’anno di finanziamenti regionali.

A dirlo è il capogruppo Pd in Consiglio comunale, Stefano Palumbo. “Si tratta di un provvedimento fondamentale per dare risposte e sostegno ai settori più fragili della nostra comunità”, ha aggiunto. “L’immobilismo preoccupante che sta caratterizzando l’attività del Consiglio comunale, chiamato dall’attuale amministrazione a discutere dall’insediamento ad oggi due sole delibere, diventa ingiustificabile nel caso di provvedimenti già predisposti dalla precedente amministrazione e pronti per essere discussi in aula………………

……..continua a leggere su NEWSTOWN