logo-news-town

Area metropolitana di Milano, Prato, L’Aquila, Bari e Matera: sono queste le cinque città che faranno da battistrada in Italia per la sperimentazione sul 5G; sarà una sperimentazione pre-commerciale e, nell’ultimo anno – il 2020 – sarà possibile fornire il servizio a utenti fino all’1% della popolazione residente nell’area interessata, con l’obbligo di comunicare la natura sperimentale del servizio agli utenti, previa informativa al Ministero dello Sviluppo economico.

Si tratta, tuttavia, di un passaggio importantissimo per la città, sebbene in fieri; da L’Aquila, infatti, muoverà i primi passi la trasmissione “superveloce” di dati in mobilità………….

……..continua a leggere su NEWSTOWN